• Spedizioni gratuite da 100 € IVA escl.122 € IVA incl.
  • Pagamento in 14 giorni
  • Garanzia totale fino a 5 anni

Come risparmiare con l’illuminazione intelligente?

Come risparmiare con l’illuminazione intelligente?


L’illuminazione costituisce il 20% dei costi energetici domestici. Per le aziende, invece, rappresenta dal 30% fino al 60% dei consumi di elettricità. Tuttavia, questi costi possono essere ridotti fino a più della metà semplicemente sostituendo l’illuminazione attuale con una versione a LED. Nello specifico, se si utilizzano lampade alogene, ad incandescenza o a fluorescenza si consiglia di verificare se esiste un’alternativa LED della sorgente luminosa in possesso. Oltre ad un risparmio significativo, passare all’illuminazione LED presenta molti vantaggi, tra cui un’accensione istantanea. Inoltre, questa tecnologia non presenta sfarfallii e non genera calore. Tutta l’energia consumata viene convertita in luce, riducendo allo stesso tempo il rischio di incendio. Grazie al basso consumo energetico ed al lungo ciclo di vita sarà anche possibile ridurre il nostro impatto sull’ambiente. In modo particolare, fanno parte dell'illuminazione intelligente:


Slimme verlichting

Sensori di movimento


Rilevano il movimento o la presenza in un ambiente attraverso i raggi infrarossi o radiazioni elettromagnetiche. I sensori a infrarossi rilevano variazioni di calore nell'ambiente; quelli a radiazioni elettromagnetiche, invece, percepiscono le alterazioni delle radiazioni emesse.




Sensori crepuscolari


Questa tipologia di sensori presenta una fotoresistenza che rileva la quantità di luce presente in un ambiente. Di conseguenza, un interruttore automatico accende o spegne l'illuminazione.







"Con l'illuminazione intelligente potrai goderti la luce perfetta per ogni situazione e per ogni ambiente lavorativo."


Come funziona l’illuminazione intelligente?


L’illuminazione intelligente permette di ottimizzare i consumi energetici in quanto tramite i sensori di movimento o di presenza vengono illuminati solo gli spazi in cui si necessita l’illuminazione. Queste soluzioni sono particolarmente indicate per le scale, corridoi, parcheggi ed ambienti esterni. Inoltre, è possibile impostare la durata dell’accensione in base alle necessità. Un ulteriore vantaggio è l’automatismo dell’accensione e lo spegnimento dell’illuminazione. La dimmerabilità delle sorgenti luminose, invece, consente di aumentare e ridurre l’intensità luminosa in base alle esigenze illuminative. Ad esempio, in una giornata con luce naturale ridotta si può aumentare la potenza luminosa per garantire una visibilità ottimale, soprattutto negli ambienti lavorativi. Un sistema di gestione dell’intero impianto d’illuminazione consente di regolare tutti gli apparecchi luminosi in modo facile ed efficiente.



Come scegliere la smart lighting?


Per scegliere la smart lighting, o illuminazione intelligente, più adatta a te, noi di Lampadadiretta consigliamo di:


  • Pianificare accuratamente l’intero impianto d’illuminazione
  • Scegliere l’illuminazione LED con sistema DALI integrato
  • Optare per sensori che saranno utili alla finalità di utilizzo della luce
  • Collegare i componenti al sistema d’illuminazione e regolarlo