A Lampadadiretta.it, riceviamo spesso richieste per lampade fluorescenti compatte da installare in un faretto ad incasso. Ciò che probabilmente non sapete è che potete usufruire di una soluzione molto più conveniente ed efficiente. 

 

 

L’articolo che segue è stato praticamente scritto da voi, i nostril clienti

 

Dai vostri ordini su LampadaDiretta.it sono emersi dati interessanti che ci hanno indotto  a consigliarvi un’idea vantaggiosa per i vostri faretti ad incasso. 

 

Dal nostro negozio online, molti di voi hanno richiesto, e richiedono ancora oggi, lampade fluorescenti compatte, definite anche lampade a risparmio energetico, firmate Philips e Osram, come le seguenti:

 

 

Tali lampadine sono molto efficienti in quanto producono un eccellente flusso luminoso nonostante il basso consumo energetico (con 26W producono circa 1800 Lumen). Tuttavia è possibile adottare una soluzione ancora più efficiente. La prima soluzione sono le nuove PL-C firmate Philips che sostiuiscono le tradizionali fluorescenti compatte con i seguenti attacchi:

 

 

  • G24d-2 (2 pin)
  • G24d-3 (2 pin)
  • G24q-2 (4 pin)
  • G24q-3 (4 pin) 

 

Per maggiori informazioni riguardo le PL-C LED di Philips vi consigliamo di consultare questo articolo

 

Altrimenti potete consultare la nostra categoria Downlight. Qui troverete tutti i nostri faretti ad incasso con circuito LED integrato. Le lampadine fluorescenti compatte sopra menzionate sono solitamente installate all'interno di faretti ad incasso, che ospitano ad esempio 2 lampadine fluorescenti compatte da 26W ciascuna. Le due lampade sono alimentate da un reattore il quale porta l'assorbimento totale del faretto ad incasso intorno a 66W (26+26+14). Il flusso luminoso offerto da tale faretto è circa 2200lm (sebbene le due lampade abbiano un flusso luminoso di 1800 lm ciascuna, il flusso luminoso del sistema/faretto risulta inferiore poichè il riflettore installato all'interno del faretto non riesce a veicolare tutta la luce prodotta dalle lampade).

 

Il downlight LED proposta in alternativa per questo caso consuma solamente 24W ed ha un flusso luminoso di 2000lm. Ricordate il consumo addizionale del reattore? Se decidete di adottare il nostro consiglio ve ne potete dimenticare in quanto il faretto ad incasso LED ha tutto integrato e necessita di una corrente di alimentazione standard (220-240V). Passeremo da 66W d'assorbimento a 24W per punto luce, con un risparmio energetico superiore al 60%.

 

Potrete inoltre beneficiare della vita utile media del prodotto più duratura e della garanzia di Lampada Diretta (fino a 5 anni).

 

Dovrete solamente sostituire il vecchio faretto con il nuovo faretto ad incasso con circuito LED integrato. Il resto sarà un beneficio. 

 

Richiedete qui il vostro nuovo faretto LED