Un dimmer ti permette di adattare i tuoi prodotti illuminanti alle tue esigenze di illuminazione. Tuttavia, modulare il flusso luminoso emesso dalle proprie sorgenti luminose può sembrare un’impresa quando si ha a che fare con tubi fluorescenti. Ma è effettivamente possibile regolare la luminosità dei tubi neon?






È possibile dimmerare i tubi neon?


Modulare il flusso luminoso dei tubi fluorescenti è possibile ma non è consigliabile in termini economici e di tempistiche. I tubi neon quando vengono dimmerati rischiano di produrre una luce discontinua che non ha nulla da invidiare ad un film horror! Nei casi più fortunati, qualora la luminosità del tubo neon venisse regolata, la luce emessa risulterebbe scadente e si rischierebbe di danneggiare il prodotto illuminante in modo permanente.


Come dimmerare i tubi neon?


È necessario prendere in considerazione diversi elementi quando si decide di avventurarsi in questa impresa: il modello di dimmer da utilizzare, la tipologia di cavo di alimentazione ed la propria familiarità con le installazioni elettriche. Nello specifico, quando si è già in possesso di un dimmer è importante assicurarsi che il varialuce sia specifico per sorgenti luminose a fluorescenza. I dimmer per lampadine LED o ad incandescenza risulterebbero inutili al nostro scopo. Inoltre, è necessario intervenire modificando il cavo di alimentazione in quanto per dimmerare i nostri tubi fluorescenti è richiesto un cavo a tre fili più massa. Infine, non è consigliabile proseguire con quest’opzione in quanto è necessario possedere dimestichezza con gli apparecchi elettronici.


Una soluzione efficace: i tubi LED


Il modo più efficace per godersi un’illuminazione affidabile e versatile sono i tubi LED. Sostituendo i vecchi tubi neon con dei moderni tubi LED potrai avere la certezza di una luce 100% dimmerabile. Oggi queste soluzioni di illuminazione sostituiscono direttamente le vecchie versioni a fluorescenza. Quindi non è necessario realizzare alcuna modifica all’impianto in uso. L’unica accortezza è verificare la tipologia di trasformatore. I nostri tubi LED compatibili con ballast elettromagnetici (EM) sono già disponibili con il proprio starter LED. I tubi LED specifici per ballast elettronici (HF), invece, non richiedono nessun starter. Entrambe le opzioni sono molto versatili e facili da installare.


Ecco alcuni tubi LED






Tubi LED Philips EM Ultra Output T8


  • Durata fino a 50.000 ore
  • Flusso luminoso 1000-3100 lumen
  • Disponibili 60, 90, 120, 150 cm
  • Sostituti 18, 30, 36, 58W
  • Garanzia fino a 5 anni
  • Starter incluso
  • Compatibili con driver convenzionale





Tubi LED Osram HF Ultra Output T8


  • Durata fino a 60.000 ore
  • Flusso luminoso elevato 2400 lumen
  • Classe energetica A++
  • Disponibili da 120 e 150 cm
  • Sostituto 36 o 58W
  • Garanzia fino a 5 anni
  • Compatibili con driver elettronico







Tubo LED Philips UN Ultra Output T8


  • Durata fino a 50.000 ore
  • Flusso luminoso elevato 2300 lumen
  • Disponibili da 120 e 150 cm
  • Sostituto 36 o 58W
  • Garanzia fino a 5 anni
  • Starter incluso
  • Compatibilità universale






Dimmer per lampade LED



  • Carico supportato 2-100 W
  • Specifico per soluzioni LED


















Ti potrebbe interessare anche...