Che cos’è l’illuminazione Bias e quali sono i suoi benefici? È una semplice soluzione che aiuta i tuoi occhi a non sforzarsi troppo davanti allo schermo del PC o della TV. Leggi di seguito per scoprire di più.  

 

Ad un primo impatto, l’illuminazione Bias sembra una semplice decorazione luminosa dietro lo schermo. In realtà è molto di più.

 

Tuttavia, prima di spiegare come funziona e perchè è molto importante utilizzarla, è giusto fare un passo indietro e cercare di capire la meccanica dell’occhio umano. Almeno il principio...

 

Ogni volta che osserviamo qualcosa, che sia una barca in mezzo al mare o un tramonto romantico, le nostre pupille si dilatano per regolare quanta luce entra nei nostri occhi. Da notare però che il livello di dilatazione è dovuto alla luminosità della scena che l’occhio riesce a catturare e non  solamente al singolo punto più luminoso all’interno di quella scena.

 

Chiarito questo punto, cosa accade quando guardiamo la TV in una stanza al buio?

 

Nonostante noi percepiamo la televisione come la fonte di luce più luminosa in relazione all’ambiente circostante, i nostri occhi si regolano, come anticipato precedentemente, in base al livello di luminosità dell’intera visione catturata dall’occhio.

 

Di conseguenza, gli occhi si affaticano rapidamente in quanto devono regolarsi costantemente in relazione all’enorme contrasto creato tra la stanza buia e la potente fonte d’illuminazione della televisione o del computer. Il risultato può essere secchezza degli occhi, stress per la vista e anche mal di testa.

 

É possibile però migliorare il comfort per i nostril occhi semplicemente adottando l’illuminazione Bias. Lo scopo è quello di aumentare l’illuminazione generale della ‘ambiente circostante, evitando di accendere le luci senza logica.

 

Per esempio, il nostro soggiorno o studio è generalmente equipaggiato con lampada da terra, da muro e da soffitto. Tuttavia, accendendo una di queste soluzioni può influenzare la percezione di ciò che stiamo guardando, senza nessun beneficio per i nostri occhi. 

 

Il mero aumento dell’illuminazione generale può offuscare la chiarezza delle immagini sullo schermo. Adottando invece una fonte di luce a lato della TV o del PC, può provocare noiosi bagliori e luccichii.

 

L’illuminazione Bias è così posizionata dietro lo schermo. In questo modo, viene aumentato il livello di luminosità generale all’interno della scena, senza che la fonte di luce venga proiettata direttamente contro i nostri occhi.

 

Inoltre, la luce, provenendo da dietro lo schermo, eliminana qualsiasi possibilità di bagliori. In questo modo, beneficerai di tutti i vantaggi che derivano dall’incremento d'illuminazione nella stanza, senza alcun problema di riflessi o fastidiose fonti di luce.

 

L’ illuminazione Bias migliorerà il comfort dei tuoi occhi, prevenendo stress della vista e mal di testa, ed offrendoti l’opportunità di essere più efficiente e rilassato durante il tempo speso di fronte al tuo schermo.