02 40326383 Il mio account

Sei un rivenditore o un installatore?

  • Approfitta di uno sconto sul volume fino al 20%
  • Referente di vendita personale
  • Resi facili
Sei già cliente? Accedi

Professionista o installatore?

Scopri i vantaggi riservati a te
  • Spedizioni gratuite da 100 € IVA escl.122 € IVA incl.
  • Pagamento in 14 giorni
  • Garanzia fino a 5 anni
  • Ordina entro le 20:00 e spediremo in giornata!
  • Più di 6000 recensioni

Plafoniere LED a Sensori

In questa pagina potrai trovare un’ampia gamma di accessori e plafoniere LED a sensori per interni ed esterni. Questi apparecchi sono progettati dai migliori marchi dell’illuminazione come Osram, Philips, Ledvance e Noxion. Le lampade con sensore consentono i risparmiare sui costi energetici, in quanto la luce si attiva solo quando necessaria. Scegli fra sensore di movimento e sensore crepuscolare. Scopri gli apparecchi LED a sensore dimmerabili per una maggiore flessibilità d’illuminazione! Clicca qui e continua a leggere informazioni utili sulle plafoniere LED a sensori. 

Filtra perCategoria
Ricerca attuale
1-24 su 49 risultati trovati
Filtro
Ordina per

Risparmia energia con le lampade LED con sensori

lampade LED a sensori width=

 

L’illuminazione LED è ormai molto diffusa ed è l’alternativa sostenibile alle tradizionali fonti di illuminazione, ma si cercano ancora nuovi modo per risparmiare energia. Ecco perchè le lampade con sensori di movimento stanno guadagnando sempre più popolarità nel settore dell'illuminazione. 

Altrettanto conosciute sono le lampade con sensore crepuscolare che, oltre a essere estremamente comode, permettono anch'esse di risparmire sui costi energetici.

 

 

Si possono modificare le impostazioni del sensore?

Sì, infatti c'è un pannello da cui è possibile impostare il funzionamento del sensore. Alcune delle cose che si possono regolare sono:

  • Impostazione del raggio di rilevamento del sensore;
  • Impostazione del tempo di risposta del sensore;
  • Impostazione dell'intesità luminosa della lampada;
  • Sceltra tra rilevamento di movimento o di luce diurna.

Attenzione: le possibili impostazionidi una lamapda a sensore sono sempre indicate nel manuale dell'articolo.

 

Che tipi di lampade con sensori esistono?

Si può distinguere tra diversi tipi lampade con sensori, le principali sono: lampade con sensori di movimento e lampade con sensore crepuscolare. L’illuminazione a sensori ha il vantaggio di accendersi solo quando è necessario, evitando così di consumare energia inutilmente. L'accensione automatica della luce è anche molto comoda: non dovrai più cercare l’interruttore a tentoni al buio. 

Ci sono poi LED che non hanno bisogno della corrente elettrica. Si tratta delle lampade a energia solare, che durante il giorno  immagazzinano l’energia del sole per poi illuminarsi quando è buio.

 

Lampade con sensore di movimento

Come suggerisce il nome, i sensori di movimento rilevano e rispondono ai movimenti. In genere questi sensori sfruttano i raggi infrarossi per rilevare cambiamenti della temperatura nell’ambiente che li circonda. In altre parole, quando il sensore registra un aumento della temperatura, si accende la luce. In alcune lampade con sensore di movimento è anche possibile fare in modo che la luce si accenda dopo un certo numero di secondi dalla rilevazione del movimento. 

 

Lampade con sensore crepuscolare

I sensori crepuscolari misurano costantemente la quantità di luce naturale nell’area in cui sono inseriti e, nel momento in cui la luce naturale è troppo bassa, per esempio quando fuori diventa buio, la luce si accende automaticamente. Tra le lampade con sensore crepuscolare ci sono anche apparecchi che si accendono gradualmente, ovvero l’intensità della luce LED aumenta al calare della luce naturale. in alternativa si possono scegliere lampade con sensore crepuscolare che si accendono direttamente alla massima potenza luminosa. 

Per decidere che tipo di sensore scegliere, bisogna considerare l’uso che se ne vuole fare. La prima considerazione da fare è se si vuole installare la lampada con sensore in uno spazio interno o esterno

 

lampada a sensore per interni
proietore led con sensore

 

Lampade con sensore per esterni

Le lampade con sensore per esterni sono spesso installate vicino alla porta d'ingresso, in giardino o sul vialetto. Questo rende più facile e più sicuro tornare a casa e parcheggiare auto o biciclette. Nello scegliere questi apparecchi è importante prestare attenzione alla classe di protezione da solidi e liquidi (IP). L’indice IP delle lampade con sensore di movimento per esterni dovrebbe essere almeno IP44, o, meglio ancora, IP65. In questo modo si può essere sicuri che gli apparecchi resisteranno agli agenti atmosferici. 

Considera anche l'indice IK, che indica il livello di protezione da impatti di una lampada. Questo indicatore può andare dal valore IK00 (nessuna protezione), a IK10 (massima protezione).

L’illuminazione a sensori è utilizzata anche nei parcheggi, agli ingressi delle aziende e come illuminazione stradale.

 

Lampade con sensore di movimento come protezione antieffrazione 

L'illuminazione esterna con sensori è più spesso usata anche come antifurto o per rendere il ritorno a casa più sicuro. A questo scopo, è possibile installare dei sensori di movimento a LED vicino a porte e finestre, o altri punti di accesso.

 

Come scegliere una lampada LED con sensore di movimento?

Le lampade LED con sensore di movimento sono, quindi, utili sia per aumentare la sicurezza, che per illuminare spazi (esterni) bui. 

Per illuminare completamente il vialetto di casa con il minor numero possibile di apparecchi, è necessario posizionare i punti luce in alto, in modo tale da illuminare che la luce si diffonda. In questo modo serviranno solo poche lampade. Di solito, le lampade LED con sensore di movimento, sono alte tra i 60 e i 150 cm. Oltre all'altezza, si dovrebbe anche considerare l'angolo del fascio di luce degli apparecchi. Minore è l’angolo del fascio luminoso, più la luce sarà concentrata su uno spazio ristretto. Al contrario, con un ampio angolo del fascio, la luce sarà diffusa tutt’intorno all’apparecchio. Seguendo questi consigli, è possibile illuminare qualsiasi percorso, sia curvo che ripido, in modo ottimale e omogeneo.

Le lampade da esterno con sensore sono disponibili in numerosi colori, forme e materiali. Tuttavia, l'alluminio e l'acciaio inossidabile sono i più adatti. Le lampade con sensore di movimento per esterni fatte di questi materiali sono più resistenti alle intemperie rispetto ai prodotti fatti di rame o ottone. Considera anche che le lampade da esterno devono abbinarsi bene al resto dell’edificio. Scopri tutta la nostra selezione nella categoria Lampade da esterno.

 

Lampade con sensore di movimento per interni

Le lampade con sensore di movimento sono spesso usate per illuminare spazi interni come scale o corridoi. Questi apparecchi si accendono da soli senza dover cercare l'interruttore della luce al buio. L’illuminazione LED con sensori di movimento sono molto popolari negli uffici o nei magazzini in quanto, oltre a essere pratiche e comode, sono anche efficienti dal punto di vista energetico perché si accendono solo quando necessario. Questo tipo di illuminazione è molto adatto a tutti quei luoghi che non sono occupati in modo permanente come scale, corridio, grandi aree industriali e magazzini, o anche bagni

 

Le lampade con sensore possono essere dimmerabili? 

Nel nostro vasto assortimento abbiamo anche lampade con sensore di movimento dimmerabili. Questo significa che è possibile regolare l’intensità della luce. Questa funzione è utile, per esempio, per le lampade LED installate sul balcone o sulla terrazza, dove si può voler passare da una luce soffusa a una luce intensa.  

 

Come si installa una lampada con sensore di movimento?

Installare correttamente una lampada LED con un sensore di movimento non è difficile, in quanto la lampadina e il sensore sono già collegati. Installare una lampada con sensori è quindi uguale a installare una normale lampadina LED. Ecco come fare:

  1. Stacca la corrente;
  2. Se vuoi sostituire una vecchia lampada con un dispositivo LED con sensore di movimento, devi scollegare il cavo di alimentazione della vecchia lampada e rimuoverla;
  3. Rimuovi il coperchio del LED e collegare il cavo di alimentazione UE. Richiudi poi il coperchio;
  4. Collega la nuova lampada con sensore alla corrente;
  5. Accendi la luce!

 

Conosci già i nostri fari a LED di Noxion?

In questa pagina potrai trovare un’ampia gamma di accessori e plafoniere LED a sensori per interni ed esterni. Questi apparecchi sono progettati dai migliori marchi dell’illuminazione come Osram, Philips, Ledvance e Noxion. Le lampade con sensore consentono i risparmiare sui costi energetici, in quanto la luce si attiva solo quando necessaria. Scegli fra sensore di movimento e sensore crepuscolare. Scopri gli apparecchi LED a sensore dimmerabili per una maggiore flessibilità d’illuminazione! Clicca qui e continua a leggere informazioni utili sulle plafoniere LED a sensori. 

Mostra di più

Richiesta specialistica

Per gli installatori e gli elettricisti, così come per le aziende che ordinano grandi volumi regolarmente, offriamo vantaggi speciali, come per esempio uno sconto fino al 20% o un referente personale.

Compila i campi sottostanti e ti contatteremo a breve. Per contattarci più velocemente puoi raggiungere il nostro team di vendita per telefono al numero 02 40326383

Questa opzione è riservata a professionisti e aziende, non usarla se sei un cliente privato.

La tua richiesta è stata inviata con successo!

Il nostro team di vendita ti contatterà a breve. Raccoglieremo i tuoi dati e parleremo dei vantaggi che puooi ottenere. Grazie per la tua fiducia!

Ci dispiace

Purtroppo puoi richiedere un preventivo solo se sei un installatore o un'azienda. Puoi sempre utilizzare gli sconti speciali per i nostri prodotti.