• Spedizioni gratuite da 100 € IVA escl.122 € IVA incl.
  • Pagamento in 14 giorni
  • Garanzia totale fino a 5 anni

LED vs Neon



Come funziona una lampada fluorescente a LED?

philips led bulb

Il termine LED si riferisce a “diodo ad emissione luminosa”. Il diodo è una componente elettrica con due elettrodi che consente all’elettricità di muoversi liberamente in una direzione. Grazie al movimento costante degli elettroni all’interno del semiconduttore si genera la luce.

 

Quali sono i vantaggi di una lampada fluorescente a LED?

 

    • Priva di mercurio: diversamente dalle lampade al neon, la tecnologia LED non contiene mercurio. Questo le rende sicure per l’ambiente
    • Illuminazione direzionale: il LED offre un’illuminazione di elevata qualità che si può orientare dove se ne ha bisogno. Le lampade fluorescenti invece, emettono una luce multidirezionale . Questo fa sì che parte della luce si disperda nell’apparecchio d’illuminazione e in altre aree dove non è necessaria
    • Elevata efficienza: i nuovi tubi LED sono 40% più efficienti rispetto alle lampade fluorescenti
    • Alta qualità dell’illuminazione: oggi l’illuminazione LED si presenta in una varietà di temperature di colori simile a quella delle lampade fluorescenti , ma diversamente da quest’ultime non presenta sfarfallii
    • Ciclo di vita più lungo: la vita media di un tubo LED è di 50 mila ore, contro le 30 mila di una lampada fluorescente comune
    • Infrangibile: la tecnologia LED è costituita di policarbonato, un materiale altamente resistente. Le vecchie lampade fluorescenti, invece, sono di vetro e quindi, molto fragili

 

Qual è lo svantaggio della tecnologia LED?

 

Il costo d’acquisto o l’investimento iniziale è più elevato rispetto alle lampade incandescenti. Tuttavia, grazie al ciclo di vita lungo e all’efficienza energetica il ritorno sull’investimento è molto rapido.

 


Come funziona una lampada al neon?

halogen bulb

Una lampada al neon è un apparecchio d’illuminazione a scarica contenente una piccola quantità di vapori di mercurio a bassa pressione che sfrutta la fluorescenza per emettere luce visibile. Nello specifico, la corrente elettrica all’interno del gas stimola i vapori di mercurio, producendo luce ultravioletta a onde corte che passa attraverso il rivestimento in fosforo, generando luce.

 

Quali sono i vantaggi delle lampade al neon?

 

    • Costi di produzione bassi (specialmente per i tubi), eccetto per il ballast
    • Buona selezione della temperatura del colore desiderata (da bianco caldo a bianco freddo)
    • Luce diffusa a 360° gradi, ideale per l’illuminazione generale

 

Quali sono gli svantaggi delle lampade al neon?

 

  • Gli sfarfallii tipici delle lampade al neon possono essere dannosi per l’essere umano, causando stanchezza agli occhi, mal di testa ed emicranie
  • Gli sfarfallii riducono la qualità dei video, creando un’antiestetica tonalità verdognola o giallognola nella macchina fotografica
  • Il fascio di luce focalizzato tipico di fari o luci lampeggianti viene riprodotto con una minore resa a causa della luce diffusa
  • La presenza di ballast inadeguati può generare interferenze radio che possono disturbare altri apparecchi elettronici e provocare incendi in caso di surriscaldamento
  • È presente una piccola quantità di mercurio all’interno dei tubi

 

 




Quale scegliere? Tubi LED o lampade al neon?