• Spedizioni gratuite da 122 € IVA escl.150 € IVA incl.
  • Pagamento in 14 giorni
  • Garanzia fino a 5 anni
  • Ordina entro le 20:00 e spediremo in giornata!
  • Più di 6000 recensioni

Plafoniere LED | Applique

Ecco il nostro ampio assortimento di plafoniere LED e applique LED. Queste lampade sono indicate per un’illuminazione generale di corridoi, scale e ingressi. Per un’applicazione in ambienti esterni è necessario controllare l’indice di protezione contro solidi e liquidi della applique da parete. Grazie alla tecnologia LED potrai beneficiare di un risparmio sui costi energetici, un ciclo di vita prolungato e una qualità d’illuminazione superiore rispetto ad altre soluzioni di illuminazione. Le applique LED con sensore di movimento consentono un ulteriore risparmio energetico! Le plafoniere LED che includono un sistema d’illuminazione d’emergenza, invece, funzionano anche in caso di assenza di corrente elettrica. Usa i filtri per trovare la palfoniera LED perfetta! Continua a leggere...

Filtra perCategoria
MM_200622_170722
Troppa scelta?
Ricerca attuale
1-24 su 147 risultati trovati
Filtro
Ordina per

Ecco il nostro ampio assortimento di plafoniere LED e applique LED. Queste lampade sono indicate per un’illuminazione generale di corridoi, scale e ingressi. Per un’applicazione in ambienti esterni è necessario controllare l’indice di protezione contro solidi e liquidi della applique da parete. Grazie alla tecnologia LED potrai beneficiare di un risparmio sui costi energetici, un ciclo di vita prolungato e una qualità d’illuminazione superiore rispetto ad altre soluzioni di illuminazione. Le applique LED con sensore di movimento consentono un ulteriore risparmio energetico! Le plafoniere LED che includono un sistema d’illuminazione d’emergenza, invece, funzionano anche in caso di assenza di corrente elettrica. Usa i filtri per trovare la palfoniera LED perfetta! Continua a leggere...

Mostra altro

Cos’è un’applique?

applique LED

 

Le applique sono lampade da parete, che vengo installate fissandole al muro. Questo tipo di illuminazione sta diventando sempre più apprezzato in quanto, oltre a fare luce, è anche un vero e proprio elemento di arredo. Queste lampade sono, infatti, molto versatili e si possono scegliere stili, design, forme e colori diversi. Inoltre, possono supportare vari tipi di lampadine.  

Le applique vengono spesso chiamate plafoniere e, benché non sia scorretto, fra le due lampade c’è una sottile differenza: le applique sono montate su una parete, mentre le plafoniere vengono installate sul soffitto. 

 

Applique LED

Fra le moltissime lampade da parete che esistono, le applique LED sono sicuramente quelle che portano più benefici, ecco i principali:

  • Il grande risparmio energetico delle lampade LED che convertono tutta l’energia il luce, senza dissiparla in calore e, quindi, hanno un consumo minore;
  • I LED emettono anche una luce brillante e potente, che si accende immediatamente e non sfarfalla;
  • Le lampadine LED hanno un ciclo di vita molto più lungo di quelle convenzionali e possono funzionare fino 70.000 ore. Se, per esempio, hai una applique LED con una vita media di circa di 50.000 e la tieni accesa per 8 ore al giorno, questa durerà per 17 anni, riducendo enormemente i costi di manutenzione e sostituzione;
  • I LED non contengono sostanze tossiche e i loro componenti possono essere riciclati, rendendo i LED la scelta di illuminazione più sostenibile;
  • Le lampadine LED non emettono solo luce fredda, ma sono disponibili in molte  temperature di colore diverse: bianco caldo (3.000K) e bianco freddo (4.000K).

Applique LED dimmerabili 

Esistono applique che si possono dimmerare, ovvero si può regolare l’intensità della luce da loro emessa. In altre parole, puoi passare dall’avere una luce più potente a una meno potente in un attimo, ti basterà avere un dimmer LED. L'opzione dimmerabile rende le applique da parete ancora più verasatili e permette di risparmiare ancora più energia.

Oltre alle applique dimmerabile puoi trovare anche quelle dim to warm, con cui si possono regolare e modificare sia la temperatura di colore che l’intensità luminosa. Aiutati con i nostri filtri per visualizzare le lampade da parete dim to warm.

Dove installare le applique LED?

Consigliamo di scegliere di montare l’applique a un'altezza tale che non abbagli una volta accesa. La lampada va fissata quindi a un’altezza superiore di quella dei nostri occhi e, quindi, consigliamo di posizionarle ad almeno 170 cm da terra.

Le applique da parete sono facilmente utilizzabili in molti ambienti diversi. La prima grande distinzione è fra lampade per interni o esterni.

  • Le applique da interno stanno diventando sempre più popolari, poiché si possono sia inserire perfettamente nella stanza in cui sono e passare inosservate, sia diventare a tutti gli effetti un elemento decorativo. A LED, moderne, vintage, rustiche o di design, queste lampade da parete soddisferanno tutti i gusti! Le applique trovano spesso posto in camera da letto, in bagno, in corridoio o sulle scale. In altre parole, le applique da parete si possono mettere ovunque!
  • Le applique da esterno resistono agli agenti atmosferici. Prima di acquistare una lampada da parete destinata a uno spazio esterno assicurati che sia sufficientemente protetta contro l’ingresso di acqua e polvere. Gli apparecchi installati sotto una tettoia o simili devono avere almeno gradi di protezione uguale a IP44, che assicura che siano protette da schizzi di acqua e umidità. Se, invece, la tua applique da esterno non avrà alcun tipo di protezione, è meglio sceglierne una che abbia IP65. Inoltre, se la lampada rischia di essere urtata o colpita, sarà il caso di prestare attenzione anche all’indice IK, che va da 00 a 10 e indica, appunto, il gradi di protezione dagli impatti

Clicca qui per visualizzare tutte le nostre applique da esterno.

Che differenza c’è fra applique e plafoniera?

La principale differenza fra questi due tipi di lampade è dove vengono montate. Infatti le plafoniere sono installate sui soffitti, mentre le applique si montano su muri e pareti. Questi due sistemi di illuminazione possono essere usati separatamente o in combinazione. Per quanto riguarda le applique, vengono spesso installate in coppia, sopra il campo visivo.

Quale applique scegliere

La scelta dell’applique dipende molto dalla stanza dove verrà montata. Per esempio, per la camera da letto o il salotto consigliamo di sceglierne una che emetta luce abbastanza calda, che è risaputamente accogliente e rilassante. Per questi ambianti, quindi, una luce di 3.000K è l’ideale. Per stanze come bagno e cucina dove, invece, è necessaria una visibilità maggiore che permetta di vedere bene nei dettagli, consigliamo di scegliere applique LED che emettono luce bianca fredda (4.000K).

Infine, per chi cerca una lampada da parete che si adatti a diverse esigenze di illuminazione, le applique LED dim to warm sono la scelta giusta, in quanto permettono di regolare colore di temperatura e intensità della luce e di passare da una luce molto calda (2.700K) a una luce fredda (4.000K).

Applique con sensore di movimento

Esistono anche applique con un sensore di movimento integrato. Queste lampade sono la soluzione migliore per tutte quelle aree che non hanno bisogno di illuminazione costante, come scale o corridoi, poiché si accendono in automatico quando il sensore rileva un movimento e si spengono quando esso cessa. Nonostante l’illuminazione LED permetta già un notevole risparmio energetico rispetto ad altre fonti di luce, le applique con un sensore faranno risparmiare ancora di più in quanto si accendono solo quando necessario. Clicca qui per visualizzare tutte le nostre plafoniere con sensore di movimento.

Esistono anche applique con sensore crepuscolare, che si accendono da sole al calare del sole. Questo tipo di lampade vengono spesso installate in spazi esterni, come un giardino o un balcone, ma si possono mettere anche vicino alla porta di ingresso. Scopri tutte le nostre lampade con sensore crepuscolare.

Come si monta un'applique LED?

Montare un’applique da parete non è difficile e, con un po’ di attenzione, si può fare anche senza avere esperienza in materia. Ecco come fare:

  1. Per prima cosa bisogna decidere dove installarla e segnare i punti esatti sul muro, che devono essere poi forati e usati per fissare la base della lampada con viti o tasselli.
  2. A questo punto si dovrà collegare l’impianto elettrico. Questo passaggio è il più delicato e va svolto in sicurezza; stacca la corrente e indossa guanti da elettricista prima di continuare.
  3. Dopodichè assicurati che i cavi elettrici che escono da muro, o dalla canalina, siano sufficientemente lunghi per lavorare e che la guaina di gomma sia rimossa di pochi centimetri da tutte le estremità.
  4. A questo punto non devi far altro che collegare i tre fili elettrici presenti. Una volta fatto potrai procedere a montare il resto della lampada e, se necessario, inserire la lampadina, per poi riattaccare la corrente e accendere la luce!

È possibile installare un’applique anche se non c’è un raccordo sulla parete dove la si vuole montare. In questi casi basterà scegliere una applique con cavo e spina da inserire nella presa elettrica più vicina e basterà solo fissare l’applique alla parete con delle semplici viti.

 

Scopri tutti i dettagli delle resistenti applique di Noxion: