• Spedizioni gratuite da 122 € IVA escl.150 € IVA incl.

  • Pagamento in 14 giorni

  • Preventivi personalizzati

Lampade da cantiere

Le lampade da cantiere sono indispensabili quando si eseguono lavori di costruzione e ristrutturazione, ma possono fare molto di più. Per esempio, possono illuminare una facciata, un edificio, un cartellone pubblicitario o un qualsiasi altro spazio esterno. Grazie alla tecnologia LED non dovrai neanche preoccuparti del consumo energetico! Abbiamo una vasta gamma di lampade da cantiere a LED, conosciute anche come fari da cantiere. Questi apparecchi robusti e impermeabili sono ideali per illuminare anche le aree più grandi. In termini di temperatura di colore, il bianco freddo (4000K) è ideale per l'illuminazione dei cantieri. Più alto è il wattaggio del proiettore, più potente è la luce (numero di lumen). Vuoi un faro da cantiere che non abbia bisogno di essere sempre acceso? Allora scegli un apparecchio dotato di sensore di movimento. In questa pagina troverai prodotti delle migliori marche internazionali come Philips, Ledvance e Noxion. Scegliendo il LED non solo risparmierai più del 70% sui costi energetici rispetto ai proiettori alogeni, ma contribuirai anche a ridurre le emissioni di CO2. Clicca qui per leggere altro sulle nostre lampade da cantiere.

Filtra perCategoria
Best_price_Q1_17012022
Troppa scelta?
Ricerca attuale
1-5 su 5 risultati trovati
Filtro
Ordina per

Le lampade da cantiere sono indispensabili quando si eseguono lavori di costruzione e ristrutturazione, ma possono fare molto di più. Per esempio, possono illuminare una facciata, un edificio, un cartellone pubblicitario o un qualsiasi altro spazio esterno. Grazie alla tecnologia LED non dovrai neanche preoccuparti del consumo energetico! Abbiamo una vasta gamma di lampade da cantiere a LED, conosciute anche come fari da cantiere. Questi apparecchi robusti e impermeabili sono ideali per illuminare anche le aree più grandi. In termini di temperatura di colore, il bianco freddo (4000K) è ideale per l'illuminazione dei cantieri. Più alto è il wattaggio del proiettore, più potente è la luce (numero di lumen). Vuoi un faro da cantiere che non abbia bisogno di essere sempre acceso? Allora scegli un apparecchio dotato di sensore di movimento. In questa pagina troverai prodotti delle migliori marche internazionali come Philips, Ledvance e Noxion. Scegliendo il LED non solo risparmierai più del 70% sui costi energetici rispetto ai proiettori alogeni, ma contribuirai anche a ridurre le emissioni di CO2.

Mostra altro

Perché scegliere le lampade da cantiere a LED?

Ci sono molti possibili vantaggi derivanti dall'usare apparecchi di illuminazione LED nei cantieri. Ciò è dovuto principalmente all'elevata efficienza energetica delle lampade da lavoro a LED che, a diferenza delle lampade convenzionali, convertono la maggior parte dell'energia in luce e non in calore. Inoltre le lampade LED hanno una durata particolarmente lunga. Sono disponibili in diverse opzioni di luminosità (lumen) e di temperatura di colore della luce, per cui troverai sicuramente la luce LED da cantiere perfetta per la tua situazione o applicazione.

Cosa considerare nell'acquisto dei proiettori LED?

Quando acquisti un faro a LED da costruzione bisogna prendere in considerazione diversi aspetti tecnici: l'angolo del fascio luminoso, la temperatura del colore e la classe di protezione IP e IK. Anche la luminosità dell'apparecchio gioca un ruolo importante. Di seguito analizziamo questi aspetti in modo più dettagliato.

Apertura dell'angolo del fascio di luce

L'angolo del fascio di luce di una lampada da cantiere determina se può essere utilizzata per l'illuminazione generale o per l'illuminazione d'accento. Se hai bisogno di un apparecchio che illumini tutta la stanza, l'angolo del fascio di luce deve essere il più ampio possibile. Si consiglia un'angolazione del fascio di luce superiore a 90 gradi.

Se, invece, si vuole usare l'apparecchio di illuminazione LED come illuminazione d'accento, bisogna scegliere un angolo del fascio di luce ridotto. In questo caso consigliamo sempre di considerare quanto grande diventa il cono di luce quando la lampada viene allontanata. Se si posiziona un apparecchio con un angolo di emissione di 25 gradi a una distanza di tre metri dall'area che si vuole illuminare, il cono di luce avrà un diametro di 1,33 metri.

proiettore led per cantieriproiettore led per cantieri

Esistono anche lampade da cantiere LED con un fascio di luce asimmetrico. In questo caso, l'angolo del fascio del cono di luce non è uniforme, ma focalizzato. Ciò significa che l'energia utilizzata viene sfruttata in modo più efficiente. Alcune luci da cantiere hanno anche angoli di emissione regolabili.

La temperatura di colore

Anche la temperatura di colore gioca un ruolo importante per le luci LED da cantiere: può avere un effetto positivo sulla concentrazione e sulle prestazioni. Consigliamo di scegliere sempre un colore di luce bianco freddo (4000K) o bianco luce del giorno (6500K) per le lampade da cantiere. Il motivo è il seguente: il corpo umano è stimolato a produrre serotonina dalla luce con un contenuto di blu più elevato. Questa sostanza risveglia il corpo umano e ci motiva a dare il meglio di noi. La luce bianca calda, invece, stimola il nostro organismo a produrre melatonina: ci rilassiamo e ci stanchiamo.

Consigliamo inoltre di scegliere apparecchi con CRI (indice di resa cromatica) di 90-99 Ra. L'ottima resa dei colori simula la luce naturale del sole e garantisce il massimo contrasto possibile tra tutti i colori e la migliore visibilità possibile.

lampada da cantierelampada da cantiere

Classi di protezione IP e IK

In un cantiere è ovviamente importante che gli apparecchi di illuminazione siano abbastanza robusti da resistere agli urti senza subire danni. In questi ambienti può anche essere utile che gli apparecchi siano resistenti all'acqua e alla polvere. Queste proprietà sono indicate dalle classi di protezione IP e IK.

La classe di protezione IP indica il grado di resistenza dell'apparecchio alla penetrazione di polvere (prima cifra) e acqua (seconda cifra). Un apparecchio da costruzione con protezione IP65 è completamente protetto dall'ingresso di polvere e da forti getti d'acqua provenienti da tutti i lati. Questo significa che una lampada da cantiere con IP65 si può facilmente usare anche in aree esterne dove è esposta alle intemperie. La classe di protezione IK indica invece la resistenza di un apparecchio di illuminazione agli impatti. Più alto è il numero, più alta è l'energia d'impatto (joule) che l'apparecchio può sopportare. Con IK08, per esempio, l'apparecchio è protetto contro un impatto con un peso di 1,7 kg da un'altezza di 29,5 cm.

Installazione

Infine, ma non meno importante, bisogna pensare al tipo di installazione della lampada da cantiere. Se l'apparecchio deve essere collocato in un luogo fisso per un lungo periodo di tempo, vale la pena acquistare prodotti che possono essere fissati a pareti e soffitti.

Per chi invece è alla ricerca dii una fonte di luce versatile che può essere spostato da un luogo all'altro senza troppa fatica, consigliamo di optare per una lampada da cantiere con treppiede. Questi, di solito, possono essere collegati a una presa elettrica. 

Quanti lumen devono avere le lampade da cantiere e le lampade da lavoro a LED?

Per determinare l'intensità luminosa che un apparecchio deve avere biogna considerare cosa si vuole illuminare. Per esempio per l'illuminazione generale di una stanza sono sufficienti 100 lux (lumen per metro quadro). Se invece si desidera illuminare un'area di lavoro e accentuare dettagli e particolari, una soluzione di 500 lux (lumen per metro quadro) è più appropriata.