• Spedizioni gratuite da 100 € IVA escl.122 € IVA incl.
  • Pagamento in 14 giorni
  • Garanzia totale fino a 5 anni

Smart working - L’illuminazione perfetta per la tua casa

L'illuminazione svolge un ruolo molto importante soprattutto quando si lavora da casa. Un’illuminazione LED studiata non solo contribuisce a stimolare la produttività ma offre anche un notevole risparmio sulla bolletta dell’elettricità. La tecnologia LED infatti consente di risparmiare fino al 70% sui costi energetici, permettendoti di concentrati al 100% sul lavoro. In questo blog, potrai trovare consigli utili su come condurre l'attività di smart working a casa con la giusta illuminazione.


scrivania con lampada e computer
 

Le informazioni più importanti a colpo d'occhio:


  • Abbina luce naturale e artificiale, luce diretta e indiretta
  • Intensità luminosa minima: 500 lx
  • Usa le lampade a collo di cigno per la tua scrivania
  • La temperatura del colore dovrebbe essere di almeno 4.000 K (bianco freddo). Favorisce la concentrazione e la produttività
  • Le lampade con un elevato indice di abbagliamento possono causare stress, affaticamento e mal di testa, quindi devono essere evitate

Ll'illuminazione giusta in tempi di smart working


L’equilibrio tra luce artificiale e quella naturale è un aspetto chiave per la gestione dell'illuminazione quando si lavora da casa. Idealmente, la tua scrivania dovrebbe essere posizionata accanto a una finestra. Questo ti consentirà di avere una luce naturale sufficiente e ti permetterà di ridurre l’affaticamento degli occhi. Inoltre alcuni studi dimostrano che la presenza di una finestra può stimolare la creatività.

In assenza di una sufficiente illuminazione naturale, è importante intervenire con soluzioni d’illuminazione artificiale che forniscano una luminosità sufficiente per poter lavorare nel massimo comfort visivo. Faretti a LED, lampade a sospensione o applique sono tutte opzioni adatte per l'illuminazione generale dell'area di lavoro.

Una lampada a collo d'oca può essere particolarmente utile soprattutto se applicata su una scrivania, grazie alla sua facilità di installazione e versatilità. In assenza di uno spazio sufficiente sulla scrivania, puoi sempre optare per una lampada che si fissa con dei pratici morsetti. Molte lampade da scrivania come questa necessitano lampadine con attacchi standard come E14 o E27.


Lampadine LED E14

Osram Parathom

Lampadine LED E27

Philips CorePro


 

Quali caratteristiche dovrebbero avere le tue lampade?



Luminosità

Si consiglia un valore di circa 500 lx per lavorare in un ambiente domestico, come previsto dalla normativa europea DIN EN 12464-1 sull'illuminazione interna dei luoghi di lavoro. Per ottenere 500 lux sulla scrivania, si consiglia una l'utilizzo di una lampadina con una luminosità di circa 1000 lumen.

scaffale con lampada

Temperatura di colore


L'illuminazione dell'ufficio domestico dovrebbe avere una temperatura di colore di almeno 4000 Kelvin. Una luce bianca fredda con un'alta percentuale di blu favorisce la concentrazione e la produttività. Nel caso in cui la luce naturale scarseggi, puoi sempre optare per una luce ancora più brillante ed intensa (6.500K).



Abbagliamento


È importante prestare attenzione non solo al posizionamento delle luci ma anche all’indice di abbagliamento di tipo molesto generato dalla lampada utilizzata. In generale, le luci posizionate sopra di te dovrebbero evitare qualsiasi problema con l'abbagliamento, soprattutto sullo schermo del tuo pc. Oltre a distrarre, l’abbagliamento può causare stress, affaticamento e mal di testa.


Illuminazione senza sfarfallio


È molto importante scegliere lampadine LED. La tecnologia LED, infatti, ti garantirà un’illuminazione a ridotto sfarfallio oltre a ad un'efficienza energetica superiore rispetto a qualsiasi altra tecnologia di illuminazione.



Angoli del fascio luminoso


Per l’illuminazione generale si consiglia un’apertura del fascio luminoso superiore a 90°. Un’angolazione luminosa inferiore a 90° è raccomandata per un’illuminazione d'accento. L'impostazione dell'illuminazione ideale per lavorare da casa prevede una combinazione tra illuminazione generale e d'accento.





 


Faretti Philips CorePro MV


  • Risparmio energetico fino al 90%
  • Temperature di colore disponibili: 2700, 3000 e 4000 K
  • Apertura del fascio luminoso 36°
  • Ideale anche per un uso domestico


Faretti Osram Parathom


  • Risparmio energetico fino al 90%
  • Temperature di colore disponibili: 2700, 3000 e 4000 K
  • Apertura del fascio luminoso 36° o 120°
  • Ideale anche per un uso domestico




Faretti Sylvania RefLED


  • Risparmio energetico fino al 90%
  • Temperature di colore disponibili: 2700, 3000, 4000, 6500 K
  • Apertura del fascio luminoso 36° e 110°
  • Ideale anche per un uso domestico






 



Perché il LED?


La scelta di lampade LED per il tuo ufficio a casa ha molti vantaggi, oltre ad essere molto più durevole ed efficiente dal punto di vista energetico. Grazie alla qualità dell'illuminazione LED potrai concentrarti sulle tue attività quotidiane senza distrazioni indesiderate. Ciò significa che potrai mantenere lo stesso grado di produttività nel tuo ufficio domestico del tuo normale posto di lavoro.